Home | Astronavi di Battlestar Galactica | Astronave Viper Mk VII - Battlestar Galactica
Astronave Viper Mk VII - Battlestar Galactica 1
Astronave Viper Mk VII - Battlestar Galactica 2
Astronave Viper Mk VII - Battlestar Galactica 3
Astronave Viper Mk VII - Battlestar Galactica 4
Astronave Viper Mk VII - Battlestar Galactica 5
Astronave Viper Mk VII - Battlestar Galactica 6
Astronave Viper Mk VII - Battlestar Galactica 7

Astronave Viper Mk VII - Battlestar Galactica

Astronave Viper Mk VII - Battlestar Galactica - Uscita 6 (Mag + modello)

Uscita 6 (Mag + modello)

€ 49,99

Astronave Viper Mk VII - Battlestar Galactica 1
Astronave Viper Mk VII - Battlestar Galactica 2
Astronave Viper Mk VII - Battlestar Galactica 3
Astronave Viper Mk VII - Battlestar Galactica 4
Astronave Viper Mk VII - Battlestar Galactica 5
Astronave Viper Mk VII - Battlestar Galactica 6
Astronave Viper Mk VII - Battlestar Galactica 7
aggiungi al carrello

La prossima edizione della Collezione di Astronavi della serie Battlestar Galactica è la versione modernizzata del vecchio caccia Viper da superiorità spaziale della Flotta Coloniale.

Il Viper Mk VII è il modello aggiornato del Viper Mk II usato inizialmente come prima linea di difesa contro i Cylon. Nei primi anni di conflitto tra le Dodici Colonie di Kobol e le loro creazioni Cylon, noti come la Prima Guerra Cylon, i Coloniali subirono perdite enormi. Ma dopo 12 anni di combattimenti, all’improvviso i Cylon chiesero la pace.

Questo modello Viper Mark VII, della serie Battlestar Galactica, misura 27 cm di lunghezza rf è ricostruito nella sua robusta corazza in metallo pressofuso, completa di accessori in materiali ABS di qualità superiore. Le linee dell’astronave sono snelle ed eleganti ma l’efficienza del velivolo è micidiale; si possono notare le condutture dell'alimentazione, i tubi di scarico affumicati e la verniciatura moderna color argento. Abbiamo lavorato a contatto di gomito con i membri della squadra Galactica VFX per garantire la massima accuratezza di dettagli possibile.

La nave è completa di rivista di 16 pagine per collezionisti, con la descrizione dettagliata del profilo dell’astronave, articoli che ne svelano gli aspetti sconosciuti e per finire un’intervista con Ronald D. Moore, lo sviluppatore della serie.